Storia e Civiltà Europee - Requisiti di accesso


A. A. 2023/2024

REQUISITI DI ACCESSO PER L’ISCRIZIONE AL CORSO DI
LAUREA MAGISTRALE IN
STORIA E CIVILTÀ EUROPEE (LM-84)

Per essere ammessi al Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee, lo studente dovrà essere in possesso, conformemente alla normativa vigente, della laurea o del diploma universitario di durata triennale, ovvero di titolo di studio conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

Lo studente dovrà altresì essere in possesso di almeno 42 crediti formativi universitari tra i seguenti Settori Scientifico-Disciplinari: 4 L-FIL-LET/02, L-FIL-LET/04, L-FIL-LET/05, L-FIL-LET/08, L-FIL-LET/10, L-FIL-LET/11, L-FILLET/12, L-FIL-LET/13, L-FIL-LET/14, L-ANT/02, L-ANT/03, L-LIN/01, M-GGR/01, M-STO/01, MSTO/02, M-STO/04, M-STO/07, M-FIL/03, M-FIL/05, M-FIL/06, SPS/02 e SPS/03, di cui almeno18 cfu nei Settori Scientifico-Disciplinari: L-ANT/02, L-ANT/03, M-STO/01, M-STO/02, MSTO/04, M-STO/07, SPS/02 e SPS/03.

Lo studente dovrà inoltre possedere una buona conoscenza della lingua inglese sia scritta che parlata, corrispondente al livello B1 fissato dalla classificazione CEFR (Common European Framework of Reference for Languages). 2. La verifica della preparazione iniziale degli studenti avviene mediante lo svolgimento di un colloquio. Informazioni specifiche sulle tematiche oggetto del colloquio vengono comunicate annualmente con le modalità di diffusione delle informazioni utilizzate normalmente dal Dipartimento. Inoltre, gli studenti devono sostenere una prova di verifica della conoscenza della lingua inglese pari al livello B1 (con riferimento alla classificazione CEFR - Common European Framework of Reference for Languages) ad eccezione - degli studenti che siano già in possesso di una certificazione internazionale di livello pari o superiore al B1; - degli studenti provenienti dai Corsi di Laurea in Lettere o Scienze della Comunicazione dell’Università degli Studi della Basilicata che abbiano sostenuto la prova finale di conoscenza della lingua, prevista al termine del percorso di laurea di I livello, in lingua inglese.

Nel caso emergano lacune nella preparazione in ingresso, saranno indicate al singolo studente modalità di integrazione della propria preparazione.