Studi Umanistici - Obiettivi formativi

1. Il Corso di Laurea in Studi Umanistici è organizzato in quattro curricula:  ClassicoModernoStorico-FilosoficoLinguistico. Non sono previsti piani di studio individuali. Il Corso di Laurea ha i seguenti obiettivi formativi specifici:

a. assicurare una solida preparazione di base, teorica e metodologica, negli ambiti letterario, filologico, linguistico, filosofico, storico e geografico, attraverso l’individuazione e l’attivazione di settori scientifico-disciplinari afferenti alle attività di base previste dalla classe di riferimento di ciascun curriculum.

In tutti i curricula, grazie all’acquisizione di un adeguato numero di crediti formativi in discipline quali la letteratura italiana, la linguistica, almeno una lingua straniera, la storia (dall’età antica all’età contemporanea), la lingua latina e la geografia, gli studenti avranno modo di rafforzare alcune delle competenze già acquisite durante gli studi superiori e su di esse impiantare conoscenze più specificamente afferenti all’ambito disciplinare di maggiore rilevanza per il curriculum prescelto;

b. all’interno di ogni percorso curriculare, scelto dallo studente al momento dell’immatricolazione, verranno enfatizzati, alternativamente, lo studio di lingue, filologie e letterature del mondo antico nel curriculum classico, lo studio della linguistica, della filologia e della letteratura italiana del periodo moderno e contemporaneo nel curriculum moderno, lo studio della storia (dall’età antica a quella contemporanea) e della filosofia nel curriculum storico-filosofico, lo studio della linguistica, delle lingue e delle letterature straniere nel curriculum linguistico. È previsto inoltre lo studio di altre discipline quali, ad esempio, la geografia, l’archeologia, la storia del cinema, la storia dell’arte. Tutte le discipline potranno, peraltro, essere approfondite anche mediante l’inserimento di ulteriori crediti formativi nell’ambito delle scelte autonome dello studente. In tal modo, indipendentemente dal curriculum scelto, il Corso di Laurea consentirà agli studenti di perfezionare le conoscenze in uno o più specifici ambiti disciplinari, sia in vista della prosecuzione degli studi in livelli superiori (lauree magistrali, master, etc.), sia ai fini dell'inserimento nell'ambito del lavoro;

c. consentire agli studenti l'acquisizione del livello B1 della lingua inglese (con riferimento alla classificazione CEFR - Common European Framework of Reference for Languages), mediante la previsione di apposite attività formative. Per quanto riguarda il curriculum linguistico lo studente dovrà raggiungere una buona competenza scritta ed orale delle lingue straniere scelte, corrispondente al livello B2-C1 fissato dalla classificazione CEFR (Common European Framework of Reference for Languages). La conoscenza delle principali lingue europee sarà favorita anche mediante l'opportunità di partecipare a esperienze di studio all'estero nell'ambito dei progetti di internazionalizzazione promossi dall’Unione Europea;

d. assicurare che gli studenti frequentino laboratori teorico-pratici in diverse discipline, tesi all’approfondimento di conoscenze fondamentali nello sviluppo dei diversi curricula;

e. garantire che gli studenti, a prescindere dal curriculum scelto, possano giungere a conoscere e utilizzare i principali strumenti informatici e della comunicazione telematica, mediante l'attivazione di specifiche attività di laboratorio.