Storia e Civiltà europee - Orientamento

Orientamento in ingresso

Le attività di orientamento in ingresso sono svolte innanzitutto dai docenti tutor del CdS, anche in collaborazione con il Centro di Ateneo Orientamento Studenti (CAOS).
Ogni anno (a ottobre e gennaio), i docenti tutor svolgono due incontri di orientamento con i nuovi immatricolati. I docenti tutor intervengono agli incontri e ai colloqui di orientamento, per spiegare il funzionamento, le caratteristiche e le finalità del CdS, nonché gli sbocchi professionali.
Il Centro di Ateneo Orientamento Studenti (C.A.O.S.) collabora con tutte le strutture interne all’Università della Basilicata e con l’ARDSU per potenziare e coordinare l’offerta di servizi di orientamento universitario. In particolare, le attività di orientamento sono destinate a sollecitare negli studenti e nei laureati autonome capacità di autovalutazione e di scelta necessarie per la loro partecipazione attiva negli ambienti di studio e di lavoro.
Inoltre, il Centro collabora e supporta le iniziative di orientamento e tutorato in tutte le tappe che segnano il percorso universitario degli studenti, nella fase di accesso (orientamento in entrata), durante il progredire degli studi (orientamento in itinere) e in vista dell’inserimento nel mondo del lavoro (orientamento in uscita).
Il Centro si occupa di attivare iniziative di orientamento in entrata e, in particolare:
• sviluppare il raccordo dell’Università della Basilicata con le istituzioni scolastiche che rientrano nel bacino di utenza attuale o potenziale dell’Ateneo;
• organizzare eventi di promozione dell’offerta didattica e dei servizi sia all’interno delle sedi dell’Ateneo che presso le istituzioni scolastiche e attraverso la partecipazione a manifestazioni dedicate all’orientamento universitario, a livello locale e nazionale;
• organizzare workshop sul tema dell’orientamento destinati agli insegnanti degli Istituti Superiori di II grado;
• offrire un servizio di sportello dedicato alla prima informazione e assistenza agli studenti nelle fasi precedenti.
Per ulteriori informazioni e per le modalità di fruizione dei servizi e gli orari apertura, si rinvia al sito del C.A.O.S.: http:// orientamento.unibas.it/site/home.html

Orientamento in itinere

I docenti tutor si impegnano per ogni semestre ad indicare date di ricevimento e di incontro con gli studenti per discutere i problemi inerenti l’organizzazione del percorso di studio e consigli riguardo all’impostazione del piano di studi.
Attraverso, poi, colloqui continui con i rappresentanti degli studenti, soprattutto in Consiglio, nella Commissione Qualità e nella Commissione Paritetica, il CdS verifica il funzionamento e la gestione delle proprie attività, eventualmente rimodulandole: per venire incontro alle esigenze degli studenti, sono così, eventualmente, apportate correzioni agli orari dei corsi o sono prese informazioni per la rimodulazione degli insegnamenti (da effettuare nei semestri successivi). In particolare, i docenti cercano sempre di venire incontro alle esigenze degli studenti lavoratori, quando espresse.
Come stabilito anche dal regolamento del CdS, sono previsti anche corsi di supporto e recupero (concordate con il corso Triennale) per gli studenti che hanno difficoltà a seguire le attività di laboratorio per la lingua inglese.
Attività di Orientamento è poi svolta da un ufficio specifico dell’Ateneo: il Centro di Ateneo Orientamento Studenti (C.A.O.S.).